I vini

Serradenari è una vigna storica della Terra del Barolo, una Menzione Geografica Aggiuntiva (MeGA) riconosciuta ufficialmente come “vigneto dai confini precisi e specifici, dal quale si produce un Barolo fresco, elegante, di straordinaria qualità ”. Secondo la Mappa comunale del “ XXX Settembre 1880 , stilata da Ravinale Filippo, geometra in La Morra” , Serradenari è il punto più alto dei vigneti del Barolo , “ove trovansi circa cinque giornate di barolo e barbera”.

Grazie alla famiglia Negri ( www.giulianegri.com ) , Serradenari è oggi una cantina di eccellenza artigianale, espressione di una terra a sé stante con i suoi colori, il suo orizzonte, il suo vento. Da questa uva si pigia “il Barolo più alto del mondo”: Sergio Molino segue con maestria vigneti e vini, passo dopo passo, e i riconoscimenti internazionali premiano Serradenari per le sue caratteristiche uniche e la sua posizione così particolare.

• Barolo La Vetta
• Barolo Serradenari MeGA
• Langhe Nebbiolo
• Renoir
• Barbera d’Alba

Riconoscimenti Mappa MeGA del Barolo


Serradenari: al centro della Mappa MeGA , a sinistra in viola